Protezione civile

22 Gennaio 2023

Attivato il piano neve a Sarconi per la sicurezza delle strade

Il Piano Neve del Comune di Sarconi è stato attivato questa mattina con i primi fiocchi di neve: ecco cos’è e come funziona.
Quando in paese nevica, occorre che tutti mettano in pratica un insieme di azioni per muoversi in sicurezza. Ecco perché ogni anno il Comune di Sarconi prepara il Piano Neve che raccoglie tutte le informazioni su:
– come comportarsi;
– quali sono i doveri dei cittadini;
– come si attiva il Comune per garantire la viabilità;
– come vengono puliti gli accessi alle scuole e agli uffici strategici (poste, ambulatorio medico, scuole, farmacia, municipio, ecc.) e i passaggi pedonali;
– quando e come viene sparso il sale sulle strade pubbliche.

Come funziona il Piano Neve del Comune di Sarconi
Il Piano Neve scatta in base alle previsioni meteorologiche e prevede la salatura e la pulizia delle strade.
I mezzi a disposizione sono 1 spargisale e 1 spalaneve.
Gli spargisale vanno in azione quando è prevista una nevicata o la formazione di ghiaccio sulle strade. Gli spalaneve invece si attivano quando ci sono più di cinque centimetri di neve a terra, altrimenti le lame rovinerebbero asfalto e tombini e rallenterebbero ulteriormente la viabilità.
I mezzi si muovono dando la priorità alla circolazione stradale e ai servizi essenziali.
Quando nevica vengono puliti subito le strade comunali primarie interessate dal trasporto pubblico, quelle a grande percorrenza e quelle in cui la circolazione è più rischiosa.
Il primo passaggio dei mezzi serve a consentire il transito dei bus e delle auto, poi il percorso si ripete per pulire anche passi carraie attraversamenti. Dopo il primo passaggio i mezzi vengono spostati sulle strade secondarie.
Viene pulita anche la viabilità pedonale di accesso alle sedi di alcuni edifici pubblici.
L’antighiaccio si attiva in caso di temperature rigide con valori elevati di umidità.
Lo spargimento del sale, una particolare tipologia senza inquinanti, nei punti critici in cui è più probabile la formazione di ghiaccio al suolo.

Cose da sapere e cose da fare
Marciapiedi: tutti i cittadini hanno l’obbligo di pulire da neve e ghiaccio i marciapiedi davanti alle proprie case, negozi o aziende, creando un passaggio per i pedoni.
Tetti: tutti i proprietari di case, gli inquilini e gli amministratori di condominio hanno l’obbligo di rimuovere la neve e il ghiaccio sporgente da tetti, balconi e grondaie, segnalando o delimitando le zone di caduta.
I comportamenti corretti
A piedi è opportuno indossare scarpe e indumenti adatti, facendo attenzione alle parti di asfalto con la segnaletica orizzontale, come per esempio le strisce pedonali: sono più scivolose a causa della verniciatura.
Occorre fare attenzione anche a tetti, cornicioni, grondaie, pensiline e alberi da cui possono cadere neve o ghiaccio.

Per segnalazioni
Ufficio Protezione Civile: ufficiotecnico@comunesarconi.com

Attivato il piano neve a Sarconi per la sicurezza delle strade

Chi ci visita

Ultimi articoli

Lavori pubblici e Bandi 27 Gennaio 2023

Avviso pubblico per la presentazione di manifestazione di interesse per partecipare alla selezione per individuazione di operatori economici per affidamento servizi di ingegneria e architettura

Il comune di Sarconi intende acquisire la manifestazione di interesse da parte di operatori economici interessati a partecipare alla procedura per l’affidamento di Servizi attinenti all’Architettura e all’Ingegneria per i lavori di “Riqualificazione energetica della palestra a servizio della scuola elementare e media“.

Avvisi 25 Gennaio 2023

Convocazione Consiglio Comunale – (oggi 25 gennaio 2023)

Si dà avviso che il Consiglio Comunale è convocato, in seduta ordinaria ed in 1^ convocazione per il giorno 25/01/2023 alle ore 17,30 ed in 2^ convocazione alle ore 18,30 del 26/01/2023, presso l’Aula Consiliare in Piazza Municipio 11, per la trattazione dei seguenti argomenti: 1.

Avvisi 22 Gennaio 2023

Ordinanza chiusura Scuole causa neve per lunedì 23 gennaio

IL SINDACOVISTE le avverse condizioni meteo che hanno fatto accumulare neve nel territorio comunale e delle condizioni delle strade comunali che non consentono lo svolgimento in sicurezza del servizio scuolabus e nonché il raggiungimento della struttura scolastica senza condizioni di rischio per alunni e docenti, si ritiene opportuno provvedere alla chiusura delle scuole di ogni ordine e grado presenti nel Comune di Sarconi.

torna all'inizio del contenuto
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com