Progetto di Area Vasta, consegnato il cantiere alla ditta appaltatrice

Le Amministrazioni Comunali di Grumento Nova, Montemurro, Spinoso e Sarconi hanno sottoscritto un’intesa istituzionale avente ad oggetto la realizzazione di un intervento comprensoriale di “Riqualificazione paesistica ed ambientale per una migliore fruibilità turistica, sportiva e ricreativa del comprensorio del lago del Pertusillo”, inquadrabile nelle misure A.2 (architettura paesaggistica ed ambientale) e C.1 (sport), definite nel Programma Operativo Val d’Agri, Melandro, Sauro e Camastra, in attuazione degli indirizzi contenuti nella deliberazione di Giunta Regionale n. 2233 del 2/12/2003.

L’intervento per l’importo complessivo di € 2.117.030,00 si pone come anello di congiunzione tra gli interventi già realizzati, e quelli che in futuro potrebbero essere previsti nell’ambito delle attività di tutela e valorizzazione del territorio, anche ad opera del Parco Nazionale.

L’intervento nell’ambito del Comune di Sarconi, consiste nel completamento dell’area attrezzata esistente in corrispondenza del fiume Maglia, denominata “Parco Fluviale”; il sito, ben inserito nelle vicinanze del centro abitato, funge da punto di partenza per una passeggiata su un vecchio sentiero, che dall’area attrezzata su indicata, si sviluppa lungo un tracciato molto suggestivo seguendo il fiume Maglia per una lunghezza complessiva di circa 600 mt fino a raggiungere le sponde fluviali al termine del percorso con realizzazione di un punto di osservazione in corrispondenza della cascata ubicata all’altezza del ponte sulla S.P. per Spinoso.
Nell’ambito dell’intervento, è prevista sia la riqualificazione del sentiero naturalistico lungo il fiume, che la sistemazione e la messa in sicurezza dell’area circostante il ponte vecchio ubicato in prossimità del “Parco Fluviale” per terminare con un intervento puntuale di rivalutazione della zona a monte della chiesa della Madonna del Carmine.

Questa mattina è stato consegnato alla ditta vincitrice dell’appalto, indetto dall’Ufficio Tecnico del Comune di Sarconi, il cantiere con l’obiettivo di concludere l’opera entro la fine dell’anno.  L’impegno complessivo messo a disposizione per l’opera in oggetto ammonta ad Euro 431.573,90.

“Oggi parte un cantiere che i sarconesi attendono da alcuni anni – dichiara il sindaco Giovanni Temponenonostante i rallentamenti causati dal Covid-19, i nostri uffici hanno lavorato con efficacia e grande impegno fino a rendere possibile l’avvio dell’intervento che oggi possiamo comunicare ai cittadini. Questo cantiere è infatti un intervento strategico che migliorerà sensibilmente la nostra offerta turistica valorizzando un’area importante dal punto di vista naturalistico, e siamo dunque impazienti di vederlo attuato. Un grazie anche al PO Val d’Agri che ha erogato il finanziamento per la realizzazione dell’opera”.

Progetto di Area Vasta, consegnato il cantiere alla ditta appaltatrice

Chi ci visita

Ultimi articoli

Lavori pubblici e Bandi 27 Gennaio 2023

Avviso pubblico per la presentazione di manifestazione di interesse per partecipare alla selezione per individuazione di operatori economici per affidamento servizi di ingegneria e architettura

Il comune di Sarconi intende acquisire la manifestazione di interesse da parte di operatori economici interessati a partecipare alla procedura per l’affidamento di Servizi attinenti all’Architettura e all’Ingegneria per i lavori di “Riqualificazione energetica della palestra a servizio della scuola elementare e media“.

Avvisi 25 Gennaio 2023

Convocazione Consiglio Comunale – (oggi 25 gennaio 2023)

Si dà avviso che il Consiglio Comunale è convocato, in seduta ordinaria ed in 1^ convocazione per il giorno 25/01/2023 alle ore 17,30 ed in 2^ convocazione alle ore 18,30 del 26/01/2023, presso l’Aula Consiliare in Piazza Municipio 11, per la trattazione dei seguenti argomenti: 1.

Avvisi 22 Gennaio 2023

Ordinanza chiusura Scuole causa neve per lunedì 23 gennaio

IL SINDACOVISTE le avverse condizioni meteo che hanno fatto accumulare neve nel territorio comunale e delle condizioni delle strade comunali che non consentono lo svolgimento in sicurezza del servizio scuolabus e nonché il raggiungimento della struttura scolastica senza condizioni di rischio per alunni e docenti, si ritiene opportuno provvedere alla chiusura delle scuole di ogni ordine e grado presenti nel Comune di Sarconi.

torna all'inizio del contenuto
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com